Acetate Forte 75 mg Restek Laboratories

49.00

COD: BSN-0228 Categoria:
Aggiungi 300.00 al carrello e ottieni la spedizione gratuita!
14 Le persone che guardano questo prodotto ora!
01.

Spedizione gratuita

Con un importo dell'ordine di 300 Euro

02.

Consulenza gratuita

Il nostro consulente ti fornirà una consulenza gratuita e ti aiuterà nella scelta di un farmaco.

03.

Garanzia di qualità

Tutti i prodotti sul sito provengono da produttori ufficiali di farmacologia

doc

Alexander Davydtsev

Specialità: Medico dello sport Chinesiologo Operatore di terapia fisica
Esperienza professionale: 10 anni

Informazioni aggiuntive
Sostanza

Trenbolone

Principio attivo, mg

75

Modulo di approvazione

Flaconcino

1 flaconcino, ml

10

Flaconcino per confezione

1

Fabbricante

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Acetate Forte 75 mg Restek Laboratories”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spedizione e consegna

Consegna della merce

Pagamento della merce

Descrizione del farmaco

Descrizione

L’acetato è la forma più comune di trenbolone. Questo estere è caratterizzato da una durata d’azione minima e si deposita nel deposito di grasso. Il principio attivo inizia a entrare nel flusso sanguigno, venendo gradualmente staccato. L’elevata frequenza delle iniezioni è dovuta alla breve emivita, che potrebbe non essere molto conveniente per i principianti. L’acetato deve essere somministrato da 50 a 100 mg a giorni alterni.

La capacità di legame del trenbolone è elevata e 5 volte superiore a quella del testosterone. Lo steroide è uno dei più efficaci in termini di aumento della massa muscolare e di incremento dei valori di forza. Allo stesso tempo, non si può trascurare l’elevata incidenza di reazioni avverse, soprattutto in caso di dosaggi inappropriati e durata eccessiva del trattamento. Il trenbolone ha guadagnato popolarità soprattutto grazie al fatto che non ha attività estrogenica e non viene convertito dall’aromatasi. In questo modo, senza un eccessivo accumulo di liquidi, non si verifica la ginecomastia.

Effetti collaterali

La soppressione della produzione di testosterone avviene grazie all’attività del progesterone e al meccanismo di feedback. Non è raro che gli utenti sperimentino atrofia testicolare, erezioni lente e calo della libido. Dato che il trenbolone è un derivato del testosterone, ha molto in comune con il nandrolone in termini di attività progestinica. Lo steroide può legarsi ai recettori del progesterone, causando ginecomastia e una significativa diminuzione della libido. L’acetato e l’enantato di trenbolone hanno un tempo di rilevamento per il controllo antidoping fino a 5 mesi.

Proprietà benefiche

  • Aumento significativo della massa muscolare. Un ciclo di trenbolone in solitaria può far guadagnare fino a 10 kg;
    riduzione dei depositi di grasso. L’effetto è potenziato dalla stimolazione della produzione di GH;
  • Aumento del desiderio sessuale e della libido durante il corso. Dopo la sospensione del farmaco, il livello di secrezione intrinseca di testosterone diminuisce significativamente;
  • un aumento di due volte dell’IGF;
  • diminuzione dei livelli di cortisolo;
  • Aumento delle prestazioni di resistenza.