Visualizzazione di 1-12 di 45 risultati

Amoxicillina 500 mg

COD: 956

in magazzino

39.00
Aggiungi al carrello

Anastrozolo 1mg Accord

COD: 906

in magazzino

59.00
Aggiungi al carrello

Apollo (Viagra) 100 mg Balkan Pharmaceuticals

COD: BSN-0312

in magazzino

50.00100.00
Sostanza

Viagra

Principio attivo, mg

100

Modulo di approvazione

Compresse

1 compressa, mg

100

Blister, compresse

2, 10

Fabbricante

Imballaggio delle merci

Blister (10 compresse), Confezione (2 blister)

Arimidex 1mg Sterling Knight

COD: 902

in magazzino

69.00
Aggiungi al carrello

Arimidex Anastrozolo AstraZeneca

COD: 900

in magazzino

59.00
Aggiungi al carrello

Arimidex Balkan Pharma

COD: 904

in magazzino

59.00
Aggiungi al carrello

Cabaser Original 1 mg Pfizer Labs

COD: 948

in magazzino

6.00120.00
Sostanza

Cabergolina

Principio attivo, mg

1

Modulo di approvazione

Compresse

1 compressa, mg

1

Fabbricante

Imballaggio delle merci

1 compresse, Confezione (20 compresse)

Cabergoline 50 mcg Magnus Pharmaceuticals

COD: 0369

in magazzino

5.00100.00
Sostanza

Cabergolina

Principio attivo, mg

0,5

Modulo di approvazione

Compresse

1 compressa, mg

0,5

Fabbricante

Imballaggio delle merci

1 compresse, Confezione (20 compresse)

Chorionic Gonadotrophin Injection IP 5000 IU Puretrig

COD: 0417

in magazzino

40.00
Sostanza

Gonadotropina

Principio attivo, IU

5000

Modulo di approvazione

Flaconcino

Fabbricante

Imballaggio delle merci

Flaconcino 5000 IU

Aggiungi al carrello

Chorionic Gonadotropin Injection I.P. 2000 IU ZyhCg

COD: 0428

in magazzino

23.00
Sostanza

Gonadotropina

Principio attivo, IU

2000

Modulo di approvazione

Flaconcino

Fabbricante

Imballaggio delle merci

Flaconcino 2000 IU

Aggiungi al carrello

Clomed 50 mg Balkan Pharmaceuticals

COD: BSN-0126

in magazzino

38.00114.00
Sostanza

Clomed

Principio attivo, mg

50

Modulo di approvazione

Compresse

1 compressa, mg

50

Blister, compresse

3, 20

Fabbricante

Imballaggio delle merci

Blister (20 compresse), Confezione (3 blister)

Clomid 50 mg Hubei Huangshi Nanshang

COD: 2249

in magazzino

39.00
Sostanza

Clomed

Principio attivo, mg

50

Modulo di approvazione

Compresse

1 compressa, mg

50

Fabbricante

Imballaggio delle merci

Pacchetto (30 compresse)

Aggiungi al carrello

Terapia post-corso

Terapia post-corso è un termine che ogni atleta che ha deciso di praticare sport professionistici e ha iniziato ad assumere steroidi anabolizzanti ha sentito nominare. Nella grande abbondanza di pubblicità, vale la pena di distinguere i farmaci di qualità da quelli di scarsa qualità e di capire quali effetti aspettarsi dall’assunzione di queste pillole.

Quando si assumono steroidi anabolizzanti, i livelli ormonali dell’atleta cambiano. Grandi quantità di steroidi sopprimono la produzione naturale di ormoni sessuali maschili, in modo che i livelli di progesterone ed estrogeni possano aumentare. Sebbene i livelli di estrogeni e progesterone possano essere controllati durante l’assunzione di steroidi anabolizzanti, i livelli di testosterone devono essere monitorati costantemente per stimolare la naturale produzione fisiologica di questo ormone. A questo servono le preparazioni PKT.

Che cos’è la PCT?

La SCT è un’ampia gamma di farmaci utilizzati in ambito sportivo per ridurre al minimo gli effetti collaterali e le altre complicazioni che si verificano in seguito all’assunzione di steroidi anabolizzanti e proormoni. La PKT è richiesta da tutti gli atleti ed è molto importante quando si assumono dosi elevate di ormoni e si utilizzano due o più anabolizzanti.

I principali effetti dell’assunzione della terapia post-corso sono:

  • Ripristino della produzione naturale di ormoni sessuali maschili;
  • Conservazione della massa muscolare magra e di quella in eccesso;
  • eliminazione dell’effetto rebound;
  • prevenzione della femminilizzazione;
  • Prevenzione dei sintomi della ginecomastia;
  • prevenire lo sviluppo di malattie associate all’atrofia testicolare e all’oligospermia;
  • Livellamento di tutti i possibili effetti collaterali dell’assunzione di steroidi anabolizzanti.

L’obiettivo principale della SCT è stimolare la produzione naturale di ormoni sessuali maschili e migliorare il recupero dagli steroidi anabolizzanti e androgeni. Senza l’assunzione di farmaci per la terapia ormonale sostitutiva, l’atleta impiega da 1 a 3 anni per recuperare i livelli naturali di testosterone, e in alcuni casi la produzione di testosterone può non recuperare affatto. L’uso di preparati PKT riduce il tempo di recupero dopo un ciclo di steroidi.

Componenti principali della PCT

I farmaci anti-estrogeni si dividono in due categorie.

  • Inibitori dell’aromatasi – questi farmaci, utilizzati durante il corso, possono bloccare i fattori estrogenici che si verificano con l’assunzione di steroidi anabolizzanti, provocando la conversione del testosterone in estrogeni. Spesso l’Anastrozolo e il Letrozolo vengono utilizzati per gli anabolizzanti come il Sust, tutti gli esteri del Testosterone, il Methandrostenolone e il Boldenone. Secondo la maggior parte delle recensioni dei bodybuilder, Proviron ha alcune delle stesse proprietà di un inibitore dell’aromatasi.
  • I bloccanti dei recettori degli estrogeni vengono prescritti alla fine del trattamento anabolizzante per due o tre settimane e aiutano a ripristinare la secrezione dell’ormone sessuale maschile naturale. Questi farmaci sono molto importanti per gli atleti e sono parte integrante della preparazione dell’atleta alla competizione e al raggiungimento degli obiettivi prefissati. Questi farmaci vengono utilizzati dopo l’assunzione di qualsiasi steroide anabolizzante, indipendentemente dalla complessità e dalla durata del trattamento. Alcuni di questi farmaci sono il Toremifene, il Clomifene e il Tamoxifene.

La cabergolina è un inibitore della secrezione di prolattina. Viene utilizzato in combinazione con farmaci progestinici che possono aumentare l’ormone della prolattina. Di conseguenza, possono verificarsi gravi effetti collaterali. Il regime di dosaggio raccomandato per questo farmaco è di 0,25 mg una volta ogni 4 giorni per tutta la durata del ciclo anabolico.

La gonadotropina corionica è un farmaco che aiuta a prevenire lo sviluppo di una condizione come l’atrofia testicolare. È molto richiesto dai bodybuilder che assumono steroidi anabolizzanti da più di 6 settimane. La gonadotropina corionica viene introdotta 3-5 settimane prima del completamento del ciclo anabolico, quindi si passa lentamente ai bloccanti dei recettori estrogenici.

Componenti aggiuntivi dei farmaci SCT

  • Potenziatori di testosterone. Questi prodotti sono studiati per ripristinare il background ormonale. Iniziano ad assumere questi farmaci di farmacologia sportiva al momento della completa sospensione degli anabolizzanti e continuano ad assumerli per altri 14-21 giorni con una graduale diminuzione del dosaggio.
  • Epatoprotettori. Questi farmaci sono utilizzati per proteggere il fegato dagli effetti tossici degli steroidi. L’assunzione di questo tipo di farmaci inizia il 14° giorno dopo l’inizio dell’assunzione di steroidi. Il completamento dell’azione degli epatoprotettori avviene 3 settimane dopo la fine dell’assunzione di steroidi nell’organismo. Alcuni bodybuilder utilizzano gli epatoprotettori nella terapia post-corso dopo la completa sospensione degli steroidi. Vale la pena notare che in Occidente gli epatoprotettori non sono considerati farmaci di alta qualità, in quanto l’efficacia di questi farmaci è scarsamente dimostrata.
  • Gli omega-3 sono utilizzati per normalizzare il profilo lipidico e migliorare i livelli di colesterolo. Viene utilizzato anche per proteggere il sistema cardiovascolare. L’assunzione di questa vitamina continua per tutto il corso di steroidi anabolizzanti e alla fine del corso per 14 giorni.
  • Peptidi e ormone della crescita. Questa categoria occupa un posto speciale tra i prodotti di farmacologia sportiva. È in grado di mantenere una massa muscolare magra e spessa, di eliminare i sintomi di depressione, ansia e complicazioni cardiovascolari derivanti dall’assunzione di anabolizzanti pesanti. Lo svantaggio principale di questi farmaci è il loro costo elevato. L’integrazione dell’ormone della crescita è standard e viene applicata sia durante il trattamento anabolizzante che dopo la sua conclusione.
  • Bloccanti del cortisolo. Questi farmaci possono inibire il catabolismo e proteggere il tessuto muscolare dalla degradazione. Devono essere iniziati al termine di un ciclo di steroidi e proseguiti per 3-4 settimane dopo l’ultima iniezione di steroidi. Vale la pena di notare che l’efficacia di questi farmaci non è stata dimostrata. È necessario utilizzare sempre BCAA, acido ascorbico e proteine.

I preparati SCT comprendono integratori a base di erbe e zinco. Tuttavia, sono poco efficaci. Vorremmo attirare la vostra attenzione sul fatto che tutti i farmaci PKT possono essere combinati tra loro e non causano effetti collaterali. Vale la pena notare che i proormoni non sono considerati farmaci PKT perché sono, in sostanza, normali steroidi.

Il protocollo e i dosaggi della SCT di sashan

Uno dei regimi più comuni per l’assunzione di farmaci SCT è il regime di sashan.

Questo schema prevede l’uso di bloccanti degli estrogeni e inizia solo dopo aver eliminato gli anabolizzanti dal corpo. Questo è il principale prerequisito per il ripristino dell’asse ipotalamo-ipofisi-ovaio. Le raccomandazioni generali includono un esame di laboratorio per verificare i livelli di testosterone nell’organismo. Questo serve a confermare il basso livello dell’ormone sessuale maschile e ad avviare un urgente ripristino della produzione naturale di questo ormone. La durata dell’assunzione del protocollo e del dosaggio della PKT di sashan’a è di 2-5 settimane. La durata del decorso varia a seconda del grado di soppressione ipofisaria.

Assunzione di clomifene su un protocollo PKT di sashan’a.

  • In un corso molto pesante il medico prescrive di assumere il clomifene per tre giorni a 150 mg, i successivi 12 giorni con un dosaggio di 100 mg, poi 15 giorni a 50 mg. Le ultime due settimane devono essere assunte con compresse di clomifene a 25 mg.
  • Se l’atleta ha assunto un anabolizzante in un corso pesante, la terapia post-corso con Clomifene si presenta come segue: le prime due settimane l’atleta assume 100 mg di farmaco, i 15 giorni successivi un dosaggio di 50 mg e gli ultimi 15 giorni un dosaggio di 25 mg.
  • In un ciclo di steroidi anabolizzanti moderatamente difficile, il clomifene deve essere assunto per 30 giorni a 50 mg e per 2 settimane a un dosaggio dimezzato rispetto alla fase iniziale.
  • Durante un ciclo di steroidi più leggero e senza effetti collaterali evidenti, il post-trattamento consiste in 15 giorni di 50 mg di clomifene, seguiti da 15 giorni di 25 mg e 15 giorni di 25 mg a intervalli di due volte al giorno.
  • Se un’atleta assumeva metandrostenolone, oxandrolone, turinabol orale o stanozololo, la terapia post-trattamento con clomifene consiste in due settimane di assunzione di 50 mg e 15 giorni di assunzione di 25 mg.

Assunzione di Toremifene durante la terapia post-corso:

  • Dopo aver assunto un ciclo molto pesante di steroidi, il bodybuilder dovrebbe assumere il Toremifene al dosaggio di 120 mg per i primi tre giorni, i successivi 12 giorni al dosaggio di 60 mg, poi 15 giorni a 30 mg, 15 giorni a 15 mg;
  • In caso di forte anabolizzazione, la terapia post-trattamento a base di Toremifene consiste in due settimane di assunzione di 60 mg seguite da 15 giorni di 30 mg e 15 giorni di 15 mg;
  • Se il sollevatore ha assunto un ciclo intermedio di steroidi anabolizzanti, deve assumere il Toremifene alla dose di 30 mg per un mese e 15 giorni alla dose di 15 mg;
  • In un corso leggero di steroidi anabolizzanti, dopo un ciclo di terapia si assumerà per due settimane un dosaggio di 30 mg di Toremifene, per 2 settimane un dosaggio di 15 mg e nello stesso periodo di tempo 15 mg, ma a giorni alterni;
  • Nel caso di un bodybuilder che assume un ciclo di metandrostenolone, oxandrolone e stanozololo, il post-trattamento consiste nell’assumere per 15 giorni un dosaggio di 30 mg di Toremifene e nelle due settimane successive un dosaggio di 15 mg.

Assunzione di tamoxifene durante la terapia post-corso:

  • In un ciclo di anabolizzanti molto intenso, il tamoxifene deve essere utilizzato in un dosaggio di 3 giorni a 80 mg, 12 giorni a 40 mg, 15 giorni a 20 mg, 15 giorni a 10 mg;
  • In caso di forte assunzione di steroidi anabolizzanti, utilizzare il tamoxifene al dosaggio di 40 mg per 14 giorni, nello stesso intervallo al dosaggio di 20 mg e per 15 giorni al dosaggio di 10 mg;
  • Un ciclo moderato di steroidi anabolizzanti implica una terapia post-corso per 30 giorni alla dose di 20 mg di tamoxifene e 15 giorni alla dose di 10 mg;
  • Durante il corso leggero, il tamoxifene deve essere utilizzato 15 giorni a 20 mg, 15 giorni a 10 mg e 15 giorni a 10 mg, a giorni alterni;
  • In caso di Oxandrolone, Methandrostenolone, il Tamoxifene deve essere utilizzato per 15 giorni a 20 mg e per 15 giorni a 10 mg.

Prima di acquistare i farmaci SCT si deve prestare attenzione al fatto che per prevenire la comparsa di picchi di proormoni, che possono verificarsi dopo l’assunzione di Trenbolone o Nandrolone, si deve usare la Cabergolina con un dosaggio di 0,25 mg una volta ogni 4 giorni. La durata del corso è di 30-45 giorni. Il tamoxifene non deve essere utilizzato dopo un ciclo di Trenbolone o Nandrolone.

PKT del Dr. Michael Scally

Uno dei regimi SCT più comuni è il corso del Dr. Michael Scally. È stato pubblicato per la prima volta nel libro Anabolics di William Llewelly, giunto alla sua 10a edizione. Questo corso è stato utilizzato con successo per il trattamento dell’ipogonadismo. La sua elevata efficacia è stata confermata da studi clinici. Questo ciclo di SCT è consigliato a tutti i bodybuilder o sollevatori di pesi che hanno assunto una forte quantità di steroidi anabolizzanti e se non è stata somministrata la gonadotropina durante l’assunzione di anabolizzanti. Questo regime è stato sviluppato nel 2010 e da allora è cambiato un po’, ma è ancora popolare come molti anni fa.

Un corso di SCT del Dr. Michael Scally.

  • La durata complessiva del corso è di 45 giorni.
  • Dal primo al ventesimo giorno si devono somministrare 10 iniezioni di HCG, con un dosaggio di 2000 ME. Le iniezioni devono essere effettuate prima di andare a letto, una volta ogni due giorni.
  • Dal 1° al 30° giorno, il farmaco a base di clomifene citrato deve essere somministrato al dosaggio di 50 mg, a intervalli di due volte al giorno.
  • Per tutta la durata del trattamento, Nolvadex deve essere utilizzato al dosaggio di 20 mg a giorni alterni.

Prima di iniziare questo protocollo SCT, è necessario consultare un medico e sottoporsi a esami di laboratorio per verificare i livelli ormonali nell’organismo.

PKT di Yuzhakov Anton

La principale peculiarità della terapia post-corso di Yuzhakov Anton è che il farmaco deve essere utilizzato dopo l’azione completa degli steroidi anabolizzanti. A tal fine, si raccomanda di osservare l’emivita di ciascun anabolizzante utilizzato durante il corso. Prima di assumere farmaci SCT, è necessario conoscere i livelli dell’ormone prolattina e dell’estradiolo. Se i livelli di estradiolo sono elevati, è necessario assumere inibitori dell’aromatasi. Una prolattina elevata suggerisce l’uso di cabergolina.

Un ciclo leggero di steroidi anabolizzanti implica l’assunzione di Tamoxifene per 20 giorni alla dose di 20 mg e 15 giorni alla dose di 10 mg, oppure l’assunzione di Clomifene per 20 giorni a 50 mg seguiti da 15 giorni a 25 mg. Il bodybuilder deve scegliere uno dei due farmaci.

Quando un’atleta assume un forte ciclo di steroidi anabolizzanti o a lungo termine, è necessario assumere Tamoxifene o Clomifene. In questo corso, il tamoxifene viene assunto per 20 giorni al dosaggio di 30 mg, i 15 giorni successivi a 20 mg e gli ultimi 10 giorni a 10 mg. Il clomifene viene assunto per 20 giorni a 100 mg, 15 giorni a 50 mg e gli ultimi 10 giorni a 25 mg.

In caso di assunzione di steroidi anabolizzanti molto forti, il Tamoxifene e il Clomifene devono essere assunti insieme nella terapia post-corso. In questo caso, il tamoxifene viene assunto per 20 giorni al dosaggio di 30 mg e il clomifene per lo stesso numero di giorni a 100 mg, i successivi 15 giorni a 50 mg e gli ultimi 10 giorni a 25 mg. Si noti che se l’ormone prolattina aumenta durante il protocollo Prolactin di Yuzhakov Anton, non si deve usare il Tamoxifen.

Esempio di terapia post-corso

Vediamo un esempio di terapia post-corso quando si assumono Testosterone Enantato e Testosterone Propionato. Supponiamo che un bodybuilder abbia assunto Testosterone Enantato al dosaggio di 500 mg ogni sette giorni per 8 settimane e che nelle due settimane successive abbia assunto Testosterone Propionato al dosaggio di 100 mg a giorni alterni. In questo caso, la somministrazione di un inibitore dell’aromatasi (ad es. Anastrozolo) alla dose di 0,5 mg a giorni alterni deve essere introdotta a partire dalla seconda settimana di Testosterone Enantato. La durata dell’assunzione va dalla seconda alla decima settimana di assunzione degli steroidi. A partire dall’ottava settimana di anabolizzanti è necessario somministrare gonadotropina in un dosaggio di 250 mg e assumerla per 3 settimane, a intervalli di due volte a settimana. Il tamoxifene deve essere assunto una settimana dopo l’ultima iniezione di testosterone propionato in una dose di 20 mg per quindici giorni; gli ultimi sette giorni deve essere assunto in una dose di 10 mg. Se lo si desidera, a partire dalla settimana successiva al completamento dell’assunzione di steroidi anabolizzanti, si possono somministrare ormoni della crescita o peptidi. La durata del corso dovrebbe essere di 5 settimane.

Gli inibitori dell’aromatasi sono utilizzati per prevenire la ginecomastia e aumentare le concentrazioni di ormoni sessuali maschili bloccando la conversione del testosterone in estrogeni. Per mantenere i livelli di ormoni estrogeni entro i valori di riferimento, è necessario utilizzare una bassa dose di IA. La principale raccomandazione per l’assunzione di inibitori dell’aromatasi è un test di laboratorio preliminare per i livelli di estrogeni nell’atleta.

La gonadotropina viene utilizzata per mantenere la sensibilità testicolare. Con l’aiuto di questo farmaco è possibile recuperare rapidamente dagli steroidi anabolizzanti. Se un atleta assume steroidi per diversi mesi, la gonadotropina viene assunta continuamente. La principale raccomandazione degli specialisti è di fare una pausa di 14 giorni dopo cinque settimane di assunzione del farmaco.

Il tamoxifene è il farmaco principale per la terapia post-corso. Innesca la secrezione dell’ormone sessuale maschile bloccando i recettori degli estrogeni nell’ipofisi. Molti bodybuilder preferiscono sostituire il Tamoxifene con il Toremifene o il Clomifene.

I peptidi e gli ormoni della crescita sono farmaci secondari necessari per bloccare il catabolismo post-corso.

Avvertenze

Sebbene gli steroidi anabolizzanti presentino molti vantaggi, è sempre necessario consultare un medico prima di utilizzarli. Il loro uso è controindicato nei bambini di età inferiore ai 18 anni. Le informazioni di cui sopra non incoraggiano la distribuzione o l’uso di farmaci altamente potenti che vengono utilizzati dagli atleti professionisti per compensare gli effetti collaterali e ridurre il rischio di complicazioni.